Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Archivistica e storia del libro e della legatura
 
 

Archivistica e storia del libro e della legatura

 

Archival discipline; History of book and binding

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
STS0116
Docenti
Maurizio Vivarelli (Titolare del corso)
Antonio Olivieri (Titolare del corso)
Corso di studio
[f090-c512] laurea a ciclo unico in conservazione e restauro dei beni culturali (abilitante ai sensi del d.lgs n.42/2004) - a venaria
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
13
SSD attività didattica
L-ANT/07 - archeologia classica
L-ANT/08 - archeologia cristiana e medievale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Nessuno
 
 

Obiettivi formativi

Il corso ha per obiettivo la presentazione delle più rilevanti caratteristiche della evoluzione storica del documento archivistico, del libro manoscritto e del libro a stampa, presi in esame, in particolare, nella loro dimensione oggettuale e materiale. A partire dalla acquisizione di questi fondamentali concetti di orientamento, riferiti al profilo disciplinare generale dell'archivistica, della bibliografia e della biblioteconomia, il corso introduce alle tematiche riguardanti le caratteristiche formali e strutturali delle tipologie documentarie di ambito archivistico e, da un punto di vista codicologico e bibliologico, agli elementi che caratterizzano la forma del libro manoscritto e di quello gutenberghiano. Infine verranno discussi alcuni dei più significativi elementi di cambiamento collegati alla diffusione delle culture e delle tecnologie digitali.

AIM OF THE COURSE (ENGLISH VERSION)

The aim of the course is to present the most important characteristics of the historical evolution of archival document, manuscript book and press book realized with movable types, in particular in their material dimension. Starting from the acquisition of these fundamental concepts, referring to the general disciplinary profile of archival and library science, the course introduces the themes concerning the formal and structural characteristics of documents, from a codicological and bibliographic perspective, and the elements that characterize the form of the manuscript and the gutenberghian book. Finally, will be discussed some of the most significant elements of change related to the diffusion of digital cultures and technologies.

 

 

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente disporrà delle competenze necessarie per: a) orientarsi in modo critico nella storia dei documenti archivistici e dei libri realizzati con la stampa a caratteri mobili;b) comprendere le linee generali delle forme e dei modelli strutturali delle diverse tipologie documentarie prese in esame. Lo studente dovrà inoltre essere in grado di applicare in maniera autonoma gli elementi di conoscenza acquisiti, di esporne le caratteristiche avvalendosi di adeguati strumenti comunicativi, di essere in possesso di capacità di apprendimento consapevoli

EXPECTED SKILLS (ENGLISH VERSION)

At the end of the course, the student will have the skills to: a) focus critically on the history of archival documents and of books produced by gutenberghian technologies; b) understand the general lines of the forms and the structural models of the documents considered. The student should also be able to independently apply the acquired knowledge elements, to demonstrate the features using appropriate communicative tools, to have autonomous learning abilities.

 
 
 

Programma

Il corso prende in esame i seguenti argomenti: a) linee generali di evoluzione storica dei principali documenti riferiti al campo dell'archivistica; b) caratteristiche generali, testuali e paratestuali, del libro manoscritto e del libro a stampa gutenberghiano; c) introduzione agli elementi più significativi che caratterizzano il documento ed il libro digitale.

PROGRAMME (ENGLISH VERSION)

The course examines the following topics: a) general lines of historical evolution of the main documents relating to archival science; b) general, textual, and paratestual features of the manuscript book and of the gutenberghian book; c) introduction to the most significant elements that characterize digital documents and e-books

 

Modalità di insegnamento

48 ore di lezione frontale

Le lezioni sono effettuate con l’ausilio di slides ed altri materiali didattici. Sono previsti anche seminari su argomenti specifici a visite didattiche a biblioteche ed archivi.

ENGLISH: Classes have a duration of 48 hours, and take place in the classroom with the help of slides and other teaching materials; are also planned seminars on specific topics and educational visits to archives 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un colloquio orale con domande, che potranno prevedere anche l'esame diretto di manufatti documentari presentati e discussi durante il corso.  La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi), se lo studente dimostrerà una adeguata capacità di esposizione degli argomenti trattati, utilizzando la terminologia appropriata; se in modo autonomo – quindi, mostrando di aver saputo elaborare i contenuti del corso – dimostrerà di aver compreso le linee generali dei diversi argomenti trattati. Esame orale.

ENGLISH

 

Expected knowledge and skills will be verified through an oral interview with questions, which may also include direct examination of documents presented and discussed during the course. Preparation will be considered adequate (with vote expressed in thirtieth if the student will demonstrate an adequate capacity to expose the topics of the course, using the appropriate terminology; if in an autonomous manner -  thus showing that he had been able to develop the course content – and whether he will be able to show comprehension of the main historical and structural features of documents and of manuscript and gutenberghian books. Oral examination.

 
 

Testi consigliati e bibliografia

Donatella

Nebbia-Dalla Guarda, I documenti per la storia delle biblioteche medievali. Sec. IX-XV, Roma, Jouvence, 1992

Marco Cursi, Le forme del libro. Dalla tavoletta cerata all'ebook, Bologna, Il Mulino, 2016

Valentino Romani, Bibliologia. Avviamento allo studio del libro tipografico, Milano, Sylvestre Bonnard, 2004

 Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite all'inizio del corso

BIBLIOGRAPHY

Donatella Nebbia-Dalla Guarda, I documenti per la storia delle biblioteche medievali. Sec. IX-XV, Roma, Jouvence, 1992

Marco Cursi, Le forme del libro. Dalla tavoletta cerata all'ebook, Bologna, Il Mulino, 2016

Valentino Romani, Bibliologia. Avviamento allo studio del libro tipografico, Milano, Sylvestre Bonnard, 2004

 

 

 

 

 

 

 

Further bibliographical information will be provided at the beginning of the course.

 

Note

Calendario, orario, aula: http://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/cgi-bin/lezioni.pl

SECONDO SEMESTRE

Insegnamento Obbligatorio per PFP5 (frequenza obbligatoria)

A scelta per PFP1-PFP2-PFP3-PFP4 (frequenza facoltativa)

 
Ultimo aggiornamento: 18/07/2017 12:06
Campusnet Unito
Non cliccare qui!