Vai al contenuto pricipale

Laureati e Aziende - "Bonus eccellenze": Legge 30 dicembre 2018 n. 145

Pubblicato: Martedì 19 marzo 2019

La legge di bilancio 2019 prevede una misura finalizzata a facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro dei laureati eccellenti.
Destinatari della misura sono i datori di lavoro che dal 01/01/2019 al 31/12/2019 assumano giovani in possesso di laurea magistrale o di dottorato di ricerca particolarmente brillanti.
Ai datori di lavoro privato è riconosciuto un incentivo, sotto forma di esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL, per un periodo massimo di 12 mesi decorrenti dalla data di assunzione, nel limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata.

Per il riconoscimento ai datori di lavoro di tale esonero, i laureati devono essere in possesso dei seguenti requisiti, ai sensi dell’art. 1 comma 707, legge 145/2018:

-    Laurea magistrale, conseguita nel periodo compreso tra il 01/01/2018 e il 30/06/2019, con votazione di 110 e lode e con una media ponderata di almeno 108/110 entro la durata legale del corso di studi e prima del compimento del trentesimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute;
-    Dottorato di ricerca, conseguito nel periodo compreso tra il 01/01/2018 e il 30/06/2019, e prima del compimento del trentaquattresimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute;

L’esonero è applicabile in misura proporzionale anche a contratti di lavoro a tempo parziale ed è cumulabile con altri incentivi all’assunzione di natura economica o contributiva, definiti su base nazionale e regionale.
    È inoltre possibile applicare tale misura anche in caso di trasformazione di un contratto di lavoro a tempo determinato in un contratto a tempo indeterminato, purché avvenuta nel periodo compreso tra il 01/01/2019 e il 31/12/2019.

 

Ultimo aggiornamento: 19/03/2019 08:55
Location: https://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!