Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Archeologia classica

Oggetto:

Classical Archaeology

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
STS0113
Docenti
Prof. Diego Elia (Titolare del corso)
Valeria Meirano (Titolare del corso)
Corso di studio
[f090-c512] laurea a ciclo unico in conservazione e restauro dei beni culturali (abilitante ai sensi del d.lgs n.42/2004) - a venaria
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
L-ANT/07 - archeologia classica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Pre-requisiti di ingresso Conoscenze umanistiche di base; nozioni essenziali di storia greca e romana; si richiede inoltre la capacità di comprendere e usare la terminologia storico-artistica elementare.

INCOMING REQUIREMENTS (ENGLISH)
Basic Humanities; Basic knowledge of Greek and Roman History; Basic Terminology related to History of Art

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

Cambio Aula - Lezione Archeologia Classica (Meirano) - giorno 22 novembre 2019
Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire una preparazione di base circa l'archeologia classica e la storia dell'arte greca e romana, nonché gli strumenti – bibliografici e critici – per consentire agli studenti successivi approfondimenti individuali in relazione ad attività di restauro.

AIM OF THE COURSE (ENGLISH)

The course intends to furnish a basic knowledge of classical archaeology and of Greek and Roman history of art. The student will be able to deepen archaelogical aspects concernig restoration and conservation

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Preparazione di base circa l'archeologia e la storia dell'arte greca e romana: evoluzione della disciplina, manifestazioni artistiche, aspetti di cultura materiale, con particolare riferimento a problematiche inerenti il restauro di opere e manufatti antichi.

Oggetto:

Programma

Il corso è mirato a fornire la conoscenza dei principali lineamenti di archeologia classica e storia dell'arte greca e romana, con cenni alla storia ed alla evoluzione della disciplina, dalla ricerca antiquaria al moderno scavo stratigrafico. Le principali produzioni artistiche – architettura, scultura, pittura – verranno esaminate con particolare riferimento alle correnti stilistiche, alle aree di produzione e ad aspetti cronologici. Una trattazione sarà riservata alle cosiddette arti minori e a problemi di cultura materiale. Sono previsti inoltre alcuni approfondimenti tematici, inerenti problematiche connesse al restauro di manufatti antichi.

PROGRAMME (ENGLISH VERSION):

The aim of the course is to build a foundation of knowledge concerning Classical Archaeology and History of Greek and Roman Art, including some outlines of the history and evolution of the discipline. Architecture, sculpture, painting will be examined, focusing on stylistic influences, production areas and chronological aspects. An introduction to minor arts and material culture will be given, with particular reference to aspects related to the restauration and conservation of ancient artifacts.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso consisterà in una serie di lezioni frontali (56 ore) corredate da proiezioni e integrate da analisi di manufatti e opere condotte in aula. Si intende inoltre organizzare la visita ad una esposizione museale o ad una mostra inerente le tematiche trattate nel corso.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità attese saranno verificate mediante un colloquio orale con domande che potranno implicare il commento di immagini. La preparazione sarà considerata adeguata (votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà di possedere capacità di espressione, con il ricorso ad una terminologia corretta, buona conoscenza dei principali argomenti trattati durante il corso, familiarità con opere, stili e iconografie, nonché capacità di collocare le opere nel contesto storico-artistico di riferimento.  
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia, opere, percorsi, Volume 1. Dalle origini all'antichità cristiana, Electa-Mondadori 2002 (limitatamente alla parte dedicata alla storia dell'arte greca e romana; la lettura delle sezioni restanti è comunque consigliata). Per la preparazione all'esame, il manuale indicato al paragrafo precedente sarà integrato dagli appunti presi durante lo svolgimento delle lezioni, nonché da documentazione iconografica, sussidi e letture indicati e/o forniti dai docenti durante il corso. Ai fini della preparazione all'esame, si consiglia inoltre un rapido ripasso della storia greca e romana, nonché la consultazione di un atlante storico o di cartine storiche. Una bibliografia ampia e selezionata, utile per approfondimenti facoltativi o ricerche successive, verrà presentata e illustrata criticamente nel corso di sopralluoghi presso la Biblioteca interna alla sede di Venaria Reale

RECOMMENDED TEXTS AND BIBLIOGRAPHY (ENGLISH)

G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia, opere, percorsi, Volume 1. Dalle origini all'antichità cristiana, Electa-Mondadori 2002 (only the part concernig Greek and Roman History of Art; the reading of the other parts is in any case recommended). For the exam, the above mentioned text will be integrated by notes taken during the classes and by iconographic documents and other material provided by the professors. A quick review of Greek and Roman History is recommended,  as well as the use of a historic atlas. During the classes the professors will provide a wide bibliography, useful for later research and studies.

 

Oggetto:

Note

  Calendario, orario, aula: http://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/cgi-bin/lezioni.pl

PRIMO SEMESTRE

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 15/07/2019 13:26
Location: https://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!