Vai al contenuto pricipale
Location: https://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/robots.html
Location: https://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/robots.html

Informazioni generali e contattiCentro Restauro Venaria

Lo sportello del servizio  si trova presso - Via Sant'Ottavio 17/4- 10124 Torino ed è aperto al pubblico nei seguenti giorni:

  • Martedì - Mercoledì - Giovedi: 9.00-11.30 
  • Mercoledì: 13.30-15.00

Telefono: 011.670. 57.94 - 47.18
Indirizzo mail: jp.scienzeumanistiche@unito.it

Presso la sede del Corso di studio a venaria il riferimento per il servizio è il Manager didattico - Contatti: info.crbc@unito.it

 

 

 

I tirocini curricolari obbligatori si svolgono, di norma, nei Laboratori di Restauro dell'ente convenzionato Fondazione Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (sede istituzionale del corso di studio) o in Cantieri esterni da questo organizzati.  

STUDENTI: RILEVAMENTO PRESENZE TIROCINI - A.A. 2018/19

Modulo Recuperi Assenze tirocini estate 2018  

Per saperne di più, leggi l'apposita scheda di dettaglio in fondo alla pagina

Offerte disponibili

In aggiunta ai tirocini curricolari (obbligatori) è possibile effettuare stage presso Imprese di Restauro private, entro i limiti stabiliti dal Corso di Studio:

  • essere iscritti almeno al secondo anno del percorso formativo
  • approvazione da parte del Corso di Studio, dopo attenta valutazione, del progetto formativo proposto dall'azienda

Richiesta di attivazione Tirocinio/Stage per studenti  (da inviare a info.crbc@unito.it, allegando un curriculum formativo e professionale del tutor aziendale)

E' IMPORTANTE DETTAGLIARE BENE IL PROGETTO FORMATIVO PROPOSTO (obiettivi formativi, tema dello stage e attività previste). 

Lo stage dà luogo al riconoscimento di CFU nell'ambito delle Materie a Scelta dello studente (max 6 CFU-150 ore- all'anno, per un tetto  massimo complessivo di 12 CFU-300 ore)

Per saperne di più, leggi l'apposita scheda di dettaglio in fondo alla pagina

Entro dodici mesi dal conseguimento del titolo, i laureati possono svolgere un periodo di Tirocinio Formativo e di Orientamento, per un massimo di sei mesi.

Richiesta di attivazione Tirocinio/Stage per neo-laureati (da inviare a info.crbc@unito.it)

Per saperne di più, leggi l'apposita scheda di dettaglio in fondo alla pagina 

I Tirocini/Stage effettuati presso Laboratori di Restauro di strutture del Ministero per i Beni e le Attività Culturali nonchè i Tirocini organizzati dall'Ateneo non rientrano nel tetto massimo dei 12 CFU.

Iter:

Azienda/Ente: Richiesta di attivazione Tirocinio/Stage per studenti  (da inviare a info.crbc@unito.it, allegando un curriculum formativo e professionale del tutor aziendale) - E' IMPORTANTE DETTAGLIARE BENE IL PROGETTO FORMATIVO PROPOSTO (obiettivi formativi, tema dello stage e attività previste).

  • Dopo l'approvazione della Commissione appositamente designata dal Corso di Studio, si potrà procedere alle fasi successive
  • Azienda/Ente: Registrazione al portale di Ateneo: http://www.unito.it/registrazione (istruzioni)
  • Stipula della Convenzione-quadro
  • Sottoscrizione del Progetto Formativo Individuale
  • Avvio dello stage 
  • Registrazione delle attività di stage
  • Conclusione dello stage: questionari finali

Iter:

Sulla base di quanto previsto dall'art. 1, commi 34-36 della L. 92/2012 è corrisposta al tirocinante un'indennità per la partecipazione al tirocinio. Per i tirocini effettuati nel territorio della Regione Piemonte, l'importo minimo previsto è di € 300,00 lordi mensili corrispondente all'impegno massimo di 20 ore settimanali. Tale importo aumenta proporzionalmente in relazione all'impegno del tirocinante fino a un massimo di 40 ore settimanali (€ 600,00 lordi mensili). L'erogazione dell'indennità è garantita dal soggetto ospitante o - in accordo con soggetti terzi - attraverso finanziamento o cofinanziamento da altre fonti.  E' in ogni caso facoltà dei soggetti coinvolti concordare indennità di valore superiore ai riferimenti sopra riportati.    (deliberazione Giunta Regione Piemonte 3 giugno 2013, n. 74-5911 )

Per i tirocini da effettuarsi nel territorio di altre Regioni, è necessario far riferimento all'analoga disciplina regionale:

 

Attivazione:

Scheda Presentazione Azienda (da inviare a info.crbc@unito.it, allegando un curriculum scientifico-professionale del Tutor Aziendale)

Convenzione - Di seguito i tre modelli di convenzione. IMPORTANTE: i modelli sono in fase di revisione: per i testi aggiornati contattare il Job Placement del Polo di Scienze Umanistiche

Se la Convenzione-Quadro è già stipulata:

Monitoraggio

Convenzioni esistenti per lo svolgimento di Tirocini e Stage rivolti a Laureati e Studenti del corso di studio in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali: Elenco

 

Il piano di studi prevede 100 CFU (2500 ore) di attività pratico-laboratoriali nel corso del quinquennio. Parte di tali attività si concretizzano nelle attività formative denominate "Storia e Tecniche di Esecuzione" (12 CFU - 300 ore - per ciascuno degli anni dal primo al quarto).

Tirocini curricolari obbligatori (150 ore - 6 CFU - dal primo al quarto anno) sono previsti a partire dal termine del secondo semestre  e possono svolgersi anche nei mesi estivi, sulla base dei diversi Progetti Formativi indicati dal Corso di Studio.

tirocini curricolari obbligatori si svolgono, di norma, nei Laboratori di Restauro dell'ente convenzionato Fondazione Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (sede istituzionale del corso di studio) o in Cantieri esterni da questo organizzati.  

Esempi di Tirocini obbligatori effettuati nei Laboratori di Restauro e in Cantieri esterni CCR: i Cantieri didattici e Attività in Laboratorio - Ente convenzionato Fondazione Centro Conservazione e Restauro 'La Venaria Reale'

Ricorrendone i presupposti, è possibile effettuare parte dei tirocini obbligatori presso Laboratori di Restauro di strutture del Ministero per i Beni e Attività Culturali (previa stipula della Convenzione Quadro e redazione del Progetto Formativo Individuale con l'ente ospitante). Durante il quinto anno, l'attività di Tirocinio assume la denominazione di "Laboratorio di Tesi" (700-750 ore, a seconda della coorte)  e prevede l'assegnazione di un progetto formativo individuale. 

A partire dalla coorte 2015/16, l'attività di Tirocinio Curricolare assume la denominazione di "Laboratorio di Storia e Tecniche di Esecuzione" (150 ore annue, dal primo al quarto anno).

Ultimo aggiornamento: 16/01/2019 15:30
Location: https://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!