Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia dell'arte medievale

Oggetto:

HISTORY OF MEDIEVAL ART

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
INT0003
Docenti
Giovanna Saroni (Titolare del corso)
Fabrizio Crivello (Titolare del corso)
Corso di studio
[f090-c512] laurea a ciclo unico in conservazione e restauro dei beni culturali (abilitante ai sensi del d.lgs n.42/2004) - a venaria
Anno
2° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
L-ART/01 - storia dell'arte medievale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Preparazione di base in ambito umanistico; capacità di analisi e di sintesi dei testi; buone nozioni storiche (in particolare sul periodo compreso tra la fine del mondo antico e le soglie dell'età moderna); conoscenza della terminologia storico artistica essenziale.

INCOMING REQUIREMENTS (ENGLISH)
Basic academic training in the humanities; ability to analyze and summarize texts; good knowledge of history (particularly from Late Antiquity to the Modern era); acquaintance with essential art historical terminology

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è fornire la conoscenza dei principali sviluppi della Storia dell'arte medievale dalla tarda antichità alle premesse del Gotico internazionale; di avvicinarsi ai metodi, agli strumenti e alle finalità della Storia dell'arte medievale; di analizzare le tecniche artistiche proprie di questo periodo storico.

AIM OF THE COURSE (ENGLISH)

The course seeks to provide students with the fundamentals of Medieval art from Late Antiquity to the beginning of the Late Gothic era; to present the methods, tools, and aims of Medieval art; to develop students’ ability to understand and analyze the artistic techniques of this historical period.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo/a studente/ssa  dovrà dimostrare di aver acquisito gli adeguati strumenti storici, teorici e metodologici per la comprensione del periodo storico-artistico preso in esame e di essere in grado di riconoscere, collocare cronologicamente e stilisticamente, e interpretare criticamente le opere d'arte spiegate a lezione.

EXPECTED LEARNING OUTCOMES (ENGLISH)

The student will have to demonstrate that he/she has acquired the adequate historical, theoretical and methodological tools to understand the historical and artistic period examined and to be able to recognize, place chronologically and stylistically, and critically interpret the works of art explained in class.

Oggetto:

Programma

Il corso intende ripercorrere i principali sviluppi della Storia dell’arte medievale dall’età tardoantica (IV-VI secolo d.C.) fino al periodo noto come Gotico internazionale (fine XIV-primi decenni del XV secolo). I temi trattati saranno:

-Il mondo tardoantico e paleocristiano;

-L’età longobarda;

-L’età carolingia e ottoniana;

-Il Romanico;

-Bisanzio e i Normanni in Italia;

-La transizione verso il Gotico, e la nascita e la diffusione di questo linguaggio;

-La rivoluzione giottesca e la sua irradiazione in Italia e in Europa;

-L’arte a Siena tra il 1250 e il 1350 circa: scultori, orafi, pittori;

-Avignone al tempo del soggiorno dei Papi (1309-1377);

-Il Gotico internazionale in Italia ed Europa.

Ogni periodo preso in considerazione, prevederà una discussione sui principali centri e ambiti di produzione, sulle opere e sulle tecniche, sulle botteghe, gli artisti e i committenti. Gli argomenti saranno inoltre accompagnati da cenni su: problemi terminologici; fonti scritte; esempi di storiografia e metodi della disciplina storico-artistica.

PROGRAMME (ENGLISH VERSION)

The course will examine the principal developments of the History of Medieval Art from Late Antiquity (4th–6th century AD) to the period known as International Gothic (end of the 14th – first decades of the 15th century). The themes dealt with will be:

-The Late Ancient and Paleochristian world;

-The Longobard age;

-The Carolingian and Ottonian age;

-The Romanesque period;

-Byzantium and the Normans in Italy;

-The transition to Gothic, and the birth and spread of this artistic language;

-The revolution brought about by Giotto and its spread through Italy and Europe;

-Art in Siena from c. 1250 to c. 1350: sculptors, goldsmiths, painters;

-Avignon during the residency of the papacy (1309-1377);

-International Gothic in Italy and Europe.

Each period will be considered through a discussion of the principal centres and areas of production, the works and techniques, the workshops, artists and patrons. The topics will also be accompanied by reference to terminological problems; written sources; examples of the historiography and methods of the History of Art.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

56 ore di lezione frontale. Sono previste lezioni in musei e visite didattiche a monumenti.

TEACHING METHOD (ENGLISH VERSION)

56 hours of frontal lessons. Lessons will be held in museums and there will be some educational visits to monuments.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dei risultati di apprendimento avverrà tramite un esame orale che accerterà l'acquisizione delle conoscenze storiche, stilistiche, critiche e metodologiche relative agli argomenti trattati durante il corso e valuterà le capacità di contestualizzazione, sintesi, collegamento e ragionamento del/della studente/ssa. Si richiederà inoltre una breve relazione scritta su un'opera a scelta del/della studente/ssa in base al proprio percorso formativo (pittura su muro, tavola dipinta, scultura, oreficeria, arazzo, ricamo…), possibilmente significativa per le sue vicende di conservazione e restauro.

 

TESTING (ENGLISH VERSION)

The students will be tested by means of an oral exam that will ascertain their acquisition of historical, stylistic, critical and methodological knowledge related to the topics covered during the course and it will assess the student's ability to contextualize, synthesize, connect and reason. A short written report must also be submitted on a work of the student's choice, on the basis of what they have studied so far (paintings on walls, paintings on panels, sculpture, jewellery, tapestry, embroidery...), which should if possible be significant from the point of view of their conservation and restoration.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

A) G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri e A. Nova, I luoghi dell'arte, vol. I, Dalle origini all'antichità cristiana (n. 7, pp. 301-345); vol. II, Dall'età longobarda al Gotico (nn. 8-11); vol. III, Dal Gotico internazionale alla Maniera moderna (n. 12, pp. 10-54), Electa-Bruno Mondadori, Milano 2002.

B) E. Kitzinger, Arte altomedievale [1940], Einaudi, Torino 2020; E. Castelnuovo, Arte delle città, arte delle corti [1983], Einaudi, Torino 2009.

RECOMMENDED TEXTS AND BIBLIOGRAPHY (ENGLISH)

A) G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri e A. Nova, I luoghi dell'arte, vol. I, Dalle origini all'antichità cristiana (n. 7, pp. 301-345); vol. II, Dall'età longobarda al Gotico (nn. 8-11); vol. III, Dal Gotico internazionale alla Maniera moderna (n. 12, pp. 10-54), Electa-Bruno Mondadori, Milano 2002.

B) E. Kitzinger, Arte altomedievale [1940], Einaudi, Torino 2020; E. Castelnuovo, Arte delle città, arte delle corti [1983], Einaudi, Torino 2009.

 



Oggetto:

Note

Calendario, orario, aula: http://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/cgi-bin/lezioni.pl

annualità - periodo indicativo:SECONDO SEMESTRE

 

 

Svolgimento della didattica per l'a.a. 2022-2023 (coronavirus): Linee Guida di Ateneo: https://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/do/documenti.pl/Show?_id=r264

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/07/2022 10:29